Infame Lyrics by Automatica Aggregazione


Automatica Aggregazione Lyrics

Infame Lyrics
Io ti conosco, sei sempre lo stesso
Ieri comunista e ora nel PD
Ieri con mio padre e ora tocca a me
Per trenta denari vendi il culo agli operai
Porti un foulard tutto rosso
Ma puoi fregare i freaks e non quelli come me
Burattino stai al tuo posto
Le fave a San Giovanni? Strozzatece!
La tua brutta faccia infesta il mio quartiere
Operaio un cazzo, tu stai al potere
Infame! Infame! Infame! Infame, infame!
Nel '68 parlavi dagli speaker
Adesso vuoi una gloria che non ti apparterrà mai
Ti sei sistemato al centro di Roma
Tra busti di Stalin, lontano dai sobborghi
Hai scordato la classe operaia
La classe operaia si ricorderà di te
Se mai ti ritroverai a passare di qui
Segnati la croce e corri più forte che puoi
La tua brutta faccia infesta il mio quartiere
Operaio un cazzo, tu stai al potere
Infame! Infame! Infame! Infame, infame!
Mi sono stancato di questo gioco imposto
Mi chiami compagno ma io non ti conosco
E allora ancora distruggi quella cazzo di tastiera
Disprezza gli infami di ogni razza e di ogni bandiera!


Soundtracks / Top Hits / One Hit Wonders / TV Themes / Song Quotes / Miscellaneous